Porto Azzurro

Appena arrivati a Porto Azzurro ci accade che, salpando l’ancora, il verricello si fonde come fette di formaggio in padella. Dobbiamo rassegnarci a restare in questa località per quattro lunghi giorni e nonostante il luogo veramente incantevole ci sentiamo costretti in una prigione “dorata”.

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.